01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

30 anni insieme! Gran Galà Karate e Ginnastica Artistica

11-06-2015 20:59 - News Generiche
Palavalenti gremito, tantissimi spettatori per assistere al Gran Galà del Karate e della Ginnastica Artistica Femminile e Maschile. Con questo saggio di fine anno delle due principali attività della nostra associazione si è voluto festeggiare tutti noi e tutti voi per i primi trenta anni da polisportiva.
Ma torniamo allo spettacolo regalatoci ieri ... dire fantastico è poco! Esibizioni da veri professionisti dello sport, fatte con il cuore e l´amore che si sente per queste discipline.
I karateka hanno aperto e chiuso i festeggiamenti, esprimendo tutta la loro bravura, dimostrando di aver lavorato con tenacia e grinta per tutto l´anno sportivo. Sono state presentate numerose tecniche dello stile Shito Ryu; dai Kata di base a quelli superiori, per arrivare al Kumtie e alle tecniche e dimostrazioni di difesa personale. Ottima la scelta dell´esibizione di chiusura dell´intera manifestazione, che ha visto protagonisti tutta la sezione in un Sound Karate, molto emozionante, applaudito e apprezzato per l´originalità e la bellezza dei movimenti oltre che per la coreografia.
Le Ginnaste e i Ginnasti si sono esibiti in un solo gruppo, dai corsi principianti, al settore agonistico a metà del programma in un galà dal titolo "La storia siamo noi". Esercizi coreografici al suolo sul tatami centrale, mentre tutti intorno a turno lavoravano agli attrezzi trasportati per l´occasione al Palavalenti; parallele femminili, trave, striscia facilitante corpo libero, volteggio, sbarra, parallele maschili, trampolino ...hanno dato dimostrazione della loro abilità eseguendo salti acrobatici spettacolari, e sequenze agli attrezzi degni di grandi ginnasti/e, terminando la loro prestazione con l´ingresso di striscioni celebrativi dell´evento, con l´aiuto di una rappresentativa di atleti degli altri settori (Pallavolo under 12, psicomotricità e Pilates) ...ieri, oggi, domani ...30 anni Buon compleanno polisportiva!
Al termine gli atleti hanno nuovamente sfilato ordinatamente ritirando tutti un ricordo della manifestazione "30 anni insieme", mentre la vocalist annunciava al microfono i campioni delle varie discipline che ricevevano il meritato applauso dai presenti. Un applauso e un grosso in bocca al lupo sono andati alla squadra di Misto Pallavolo che da oggi è a Lignano Sabbia d´Oro per i campionati Nazionali.
Sono venuti a trovarci l´Assessore allo Sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci, che rappresentava anche il Sindaco Dario Nardella (impossibilitato all´ultimo momento), Il presidente del Q.5 Cristiano Balli, Il Presidente del Consiglio UISP Firenze Marco Ceccantini, e il Consigliere Regionale della Federginnastica Mauro Selvi in rappresentanza del Presidente Fabrizio Lupi impegnato a Roma per la commissione carte federali della Federazione. A loro va da parte nostra un immenso ringraziamento.
Personalmente mi sono gustata questo spettacolo assaporando minuto per minuto l´emozione che trasmettevano questi atleti e i loro tecnici. Le quasi due ore sono volate così velocemente che non c´è stato modo da parte mia di spendere due parole sulla polisportiva quindi mi ritaglio qui un angolino, sta a voi leggere o no!
Era il 1957 quando nasceva in seno alla Casa del Popolo la gloriosa Fiorenza TRE Pietre tramutatasi poi in Polisportiva Tre Pietre l´11 aprile 1985; Il settore sportivo scisso da quello culturale e ricreativo. Nel 2007 abbiamo festeggiato i 50 anni di sport Tre Pietre ma oggi è un avvenimento importantissimo per tutti, 30 anni da polisportiva non sono pochi! Io insieme ai miei collaboratori assisto giorno dopo giorno alla crescita dei nostri ragazzi, in un ambiente sano, dove s´insegna a fare sport ma soprattutto s´insegna a stare insieme, sviluppando i valori educativi che racchiude in sé lo sport, tolleranza, spirito di squadra, lealtà, rispetto, altruismo. Lo sport ha un potere immenso "ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di suscitare emozioni. Ha il potere di ricongiungere le persone come poche altre cose. Ha il potere di risvegliare la speranza dove c´è disperazione" parole di Nelson Mandela non mie. E´ vero, con lo sport si può fare tanto ma voglio aggiungere che l´attività sportiva deve essere un momento sereno e anche di sfogo delle tensioni non un ulteriore accumulo di ansie e pressioni. Non è necessario sempre e soltanto salire su un podio, si sale a podio ogni volta che ciascuno dei nostri ragazzi raggiunge l´obiettivo questa, è la vittoria più importante.
Da oggi fino al termine dell´anno 2015 seguiranno altre manifestazioni, quadrangolari di pallavolo, di calcio, dibattito sull´educazione sportiva dedicando la nostra vittoria di 30 anni di sport in Firenze al nostro Presidentissimo Emilio Paluffi che ci ha lasciato e che ha tanto fatto per tutti noi, e per quello che siamo oggi noi.
Grazie a voi tutti, a chi era presente, a chi avrebbe voluto esserci e non ha potuto, a chi non c´era e non sa cosa si è perso, grazie veramente dal profondo di tutti noi.
E la storia continua....

Un abbraccio
Daniela Galli


Fonte: La redazione
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
PRIVACY
informativa privacy
INFORMAZIONI PRIVACY
La seguente informativa, resa ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE/2016/679 e ai sensi dell’art. 13 del DLgs 30/06/2003 n. 196, è finalizzata all’acquisizione del consenso informato al trattamento dati.
1. Il Titolare del trattamento dei dati da lei forniti è la Polisportiva Tre Pietre Associazione Sportiva Dilettantistica nella persona del legale rappresentate Daniela Galli, contattabile all’indirizzo mail poltrepietre@libero.it.
2. Il Consiglio Direttivo ha conferito l’incarico di Responsabile della protezione dei dati ai Signori: Daniela Galli, Altibano Giuliani, Mauro Rangoni, Stefano Viligiardi e Cerilli Simonetta contattabili all’indirizzo mail poltrepietre@libero.it.
3. I dati personali forniti verranno trattati - in virtù del consenso da lei accordato - per la gestione del rapporto associativo, per il tesseramento o UISP, o AICS, o FIJLKAM e o F.G.I. e per l’organizzazione delle attività associative.
4. Il trattamento potrà riguardare anche dati personali rientranti nel novero dei dati particolari o "sensibili", vale a dire “i dati personali idonei a rivelare l´origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l´adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale”.
5. Il conferimento dei dati è obbligatorio per il raggiungimento delle finalità dello statuto dell’Associazione/Società ed è quindi indispensabile per l’accoglimento della sua domanda di ammissione a socio e per il tesseramento alla UISP, all’A.I.C.S, alla FIJLKAM, alla F.G.I: l´eventuale rifiuto a fornirli comporta l´impossibilità di accogliere la domanda di iscrizione e/o tesseramento, non essendo in tale ipotesi possibile instaurare l’indicato rapporto associativo e/o di tesseramento presso gli enti cui l´Associazione è affiliata.
6. I dati conferiti potranno essere comunicati alla UISP, all’A.I.C.S., alla FIJLKAM, alla F.G.I, al CONI, all’Istituto assicurativo, alle Pubbliche Amministrazioni nell’esercizio delle funzioni di legge ovvero nella rendicontazione di servizi convenzionati o finanziati. L’anagrafica degli atleti che partecipano a manifestazioni sportive competitive/agonistiche, potrà anche essere diffusa attraverso gli organi di stampa e gli strumenti di comunicazione dell’associazione/società sportiva dilettantistica nonché dell’Ente o degli Enti affilianti.
7. I dati anagrafici saranno conservati per dieci anni ai sensi del codice civile. La conservazione si rende necessaria per poter dimostrare la corretta gestione del rapporto associativo nel rispetto dell’ordinamento sportivo e della normativa fiscale.
8. Il trattamento potrà avvenire su supporto cartaceo ed informatico, nel rispetto delle misure di sicurezza adottate dall’associazione/società sportiva dilettantistica.
9. In ogni momento Lei potrà esercitare i diritti di cui all’artt. 15 – 20 del GDPR quali, a titolo esemplificativo, il diritto di accesso ai propri dati personali per aggiornarli/rettificarli o chiederne la cancellazione, il diritto di limitarne il trattamento revocando il consenso con riferimento a specifiche finalità perseguite o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati. Tali diritti possono essere esercitati attraverso specifica istanza da indirizzare tramite raccomandata - anche a mano o PEC - al Titolare del trattamento. Lei ha inoltre il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.
10. L’associazione/società sportiva dilettantistica non attiva alcun processo decisionale automatizzato, né alcuna attività di profilazione.

torna indietro leggi PRIVACY  obbligatorio