20 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Congratulazioni Roberto!

03-12-2019 17:55 - News Generiche
consegna dl riconoscimento 7 Dan dal presidente Biavati
Il 23 e 24 novembre e il 30 novembre e 1 dicembre si è svolto a Modena lo Stage Insegnanti dell'Area Discipline Orientali UISP. Hanno partecipato oltre 950 insegnanti ed è stato anche sede di esami dei vari Dan.
Il presidente Nazionale Franco Biavati ha aperto il conferimento dei gradi con un discorso significativo che qui riportiamo:-

“Buongiorno a tutti, siamo qui per conferire dei gradi. Il grado è la certificazione di un livello tecnico. Quando il grado è alto implica sempre
anche un valore etico e culturale. Stiamo quindi parlando di Maestri che hanno un lunga storia di pratica, di studio, di ricerca, di impegno per la divulgazione della loro disciplina, non solo con perizia tecnica ma anche rispettando ed esaltando i valori etici e culturale delle arti marziali e della specifica disciplina. Ma un alto grado non è solo il riconoscimento ad una persona ma anche all'organizzazione. Rappresenta la crescita stessa della collettività, è un patrimonio di tutti. Siamo partiti negli anni ’70 con un gruppetto di Judoka. Tanti altri praticanti di varie discipline si sono uniti in questo lungo cammino. Oggi siamo 50.000.
Oggi siamo rispettati e stimati nella comunità delle AM. Abbiamo buone relazioni con i soggetti importanti delle AM in Italia. Facciamo una formazione
tecnica e didattica seria e siamo tra i pochi che fanno vere verifiche. Tutti sanno che NOI non regaliamo né gradi né qualifiche! Ecco perché oggi abbiamo voluto, in un contesto formativo importante, rappresentare anche plasticamente la nostra crescita, grazie a tanti seri praticanti, a tanti Maestri e a molti di loro oggi daremo il giusto riconoscimento perché lo meritano loro e lo
meritiamo noi come Discipline Orientali della UISP. Grazie”

Tanti insegnanti, abbiamo detto, e tra questi chi c'era? C'era anche il nostro Sensei Roberto Tarchiani che ha ricevuto dalle mani del Presidente Biavati, il conferimento di 7 DAN.;"più alto è il grado, più alto è il Valore etico culturale".
Grande Sensei, non solo il settore va fiero, ma tutta la polisportiva è orgogliosa del tuo 7° Dan e della tua persona.
Sono trascorsi quasi 20 anni da quel lontano 1999/2000 ... e ne passeranno tanti altri, tutti insieme sotto i colori sociali più belli del mondo; blu/arancio Forza Tre Pietre sempre!


Fonte: la redazione
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
PRIVACY
informativa privacy
INFORMAZIONI PRIVACY
La seguente informativa, resa ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE/2016/679 e ai sensi dell’art. 13 del DLgs 30/06/2003 n. 196, è finalizzata all’acquisizione del consenso informato al trattamento dati.
1. Il Titolare del trattamento dei dati da lei forniti è la Polisportiva Tre Pietre Associazione Sportiva Dilettantistica nella persona del legale rappresentate Daniela Galli, contattabile all’indirizzo mail poltrepietre@libero.it.
2. Il Consiglio Direttivo ha conferito l’incarico di Responsabile della protezione dei dati ai Signori: Daniela Galli, Altibano Giuliani, Mauro Rangoni, Stefano Viligiardi e Cerilli Simonetta contattabili all’indirizzo mail poltrepietre@libero.it.
3. I dati personali forniti verranno trattati - in virtù del consenso da lei accordato - per la gestione del rapporto associativo, per il tesseramento o UISP, o AICS, o FIJLKAM e o F.G.I. e per l’organizzazione delle attività associative.
4. Il trattamento potrà riguardare anche dati personali rientranti nel novero dei dati particolari o "sensibili", vale a dire “i dati personali idonei a rivelare l´origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l´adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale”.
5. Il conferimento dei dati è obbligatorio per il raggiungimento delle finalità dello statuto dell’Associazione/Società ed è quindi indispensabile per l’accoglimento della sua domanda di ammissione a socio e per il tesseramento alla UISP, all’A.I.C.S, alla FIJLKAM, alla F.G.I: l´eventuale rifiuto a fornirli comporta l´impossibilità di accogliere la domanda di iscrizione e/o tesseramento, non essendo in tale ipotesi possibile instaurare l’indicato rapporto associativo e/o di tesseramento presso gli enti cui l´Associazione è affiliata.
6. I dati conferiti potranno essere comunicati alla UISP, all’A.I.C.S., alla FIJLKAM, alla F.G.I, al CONI, all’Istituto assicurativo, alle Pubbliche Amministrazioni nell’esercizio delle funzioni di legge ovvero nella rendicontazione di servizi convenzionati o finanziati. L’anagrafica degli atleti che partecipano a manifestazioni sportive competitive/agonistiche, potrà anche essere diffusa attraverso gli organi di stampa e gli strumenti di comunicazione dell’associazione/società sportiva dilettantistica nonché dell’Ente o degli Enti affilianti.
7. I dati anagrafici saranno conservati per dieci anni ai sensi del codice civile. La conservazione si rende necessaria per poter dimostrare la corretta gestione del rapporto associativo nel rispetto dell’ordinamento sportivo e della normativa fiscale.
8. Il trattamento potrà avvenire su supporto cartaceo ed informatico, nel rispetto delle misure di sicurezza adottate dall’associazione/società sportiva dilettantistica.
9. In ogni momento Lei potrà esercitare i diritti di cui all’artt. 15 – 20 del GDPR quali, a titolo esemplificativo, il diritto di accesso ai propri dati personali per aggiornarli/rettificarli o chiederne la cancellazione, il diritto di limitarne il trattamento revocando il consenso con riferimento a specifiche finalità perseguite o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati. Tali diritti possono essere esercitati attraverso specifica istanza da indirizzare tramite raccomandata - anche a mano o PEC - al Titolare del trattamento. Lei ha inoltre il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.
10. L’associazione/società sportiva dilettantistica non attiva alcun processo decisionale automatizzato, né alcuna attività di profilazione.

torna indietro leggi PRIVACY  obbligatorio